Dark Heresy è un gioco di ruolo ambientato nel mondo del famosissimo gioco di miniature tridimensionale Warhammer 40.000. Nel lontano futuro del 41° millennio, in una galassia dove l’Imperium dell’uomo si estende su migliaia di mondi, eppure è a malapena sufficiente a proteggere la razza umana dalle svariate minacce di cui è pieno l’universo. Brutali razze aliene sciamano ai confini dell’Imperium, portando morte e distruzione su ogni pianeta che incontrano, mentre culti oscuri dedicati alle divinità del Caos corrompono il cuore dell’uomo. Immensi eserciti scendono in campo nel nome dell’Imperatore, signore supremo della razza umana, mentre i suoi Inquisitori si occupano di eretici, mutanti e traditori dell’Imperium.

In Dark Heresy i giocatori interpretano degli Accoliti al servizio di un Inquisitore, combattenti in prima linea di un conflitto segreto dove in gioco c’è il cuore e la libertà dell’umanità. Gli Accoliti investigheranno su strane rovine aliene, cercheranno di infiltrarsi nei culti oscuri dedicati alle divinità del caos, lottando nel frattempo con mutanti, eretici e cose ancora peggiori come i demoni.

SISTEMA DI GIOCO

Il regolamento di Dark Heresy è sostanzialmente lo stesso usato in Warhammer Fantasy Roleplay. Dopo aver deciso il tipo di mondo spaziale di origine del personaggio, si generano le sue caratteristiche base. Il giocatore decide poi la carriera del proprio personaggio. Esistono otto carriere (Adepto, Arbitrator, Assassino, Chierico, Feccia, Guardia Scelta, Psionico Imperiale, Tecno-Prete) e non è possibile cambiarle. Il personaggio diventerà più esperto e potente nell’ambito della propria professione, salendo di grado al suo interno, ma non potrà passare da una carriera all’altra. La scelta della carriera determina le abilità e i talenti con cui il personaggio inizia il gioco, nonché il suo equipaggiamento e la sua ricchezza iniziale. Accumulando esperienza il giocatore può acquisire nuove abilità e nuovi talenti, rendendo il suo personaggio sempre più potente.

Dark Heresy usa il dado percentuale per risolvere le prove. Un personaggio in possesso della giusta abilità lancia il d100 cercando di ottenere un numero pari o inferiore alla caratteristica su cui è basata tale abilità. Con l’esperienza, potrà acquisire maestria in tale abilità, aumentando le proprie chance di successo. Il combattimento la probabilità di colpire un avversario è pari alla caratteristica Abilità di Combattimento o Balistica del personaggio. L’opponente può tentare di parare o schivare; se fallisce, viene determinata la zona del corpo dove è andato a segno il colpo, nonché i danni. Dark Heresy fornisce diverse tabelle per i colpi critici, differenziate per la locazione del corpo e per il tipo di danno subito.

Il manuale comprende anche un capitolo dedicato all’equipaggiamento e uno alla psionica.